Fare Verde promuove l’olio italiano

Fare Verde promuove l’olio italiano

Riceviamo da Fare  Verde

Qualità, benessere, promozione sociale e made in Italy, nonché sostenibilità ambientale, sono sempre al centro dell’attenzione del nucleo di fare verde Anzio e Nettuno che, con un nuovo progetto in collaborazione con l’Associazione Culturale Libertà e Azione, si prepara a far scoprire e mettere a disposizione dei propri associati uno tra i prodotti agricoli più importanti, antichi e genuini della nostra Penisola ovvero l’olio EVO DOP Andriese prodotto in Puglia (cd. Oro di Andria), facendosi garante dei rapporti tra produttore e consumatore finale. L’oro di Andria è un olio extravergine ricavato esclusivamente dalla spremitura a freddo delle olive varietà “Coratina”, coltivate alle pendici di Castel del Monte, dal fruttato intenso e dalla caratteristica sensazione di piccante che si percepisce alla gola, sinonimo di genuinità e autenticità dell’olio, dovuto all’elevata presenza di “polifenoli”, così come anche recentemente riconosciuto dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA). L’olio (in latte di minimo 5 litri) verrà distribuito al modico e solidale prezzo di euro 8,50/litro. Si invita, dunque, chiunque fosse interessato, ad aderire a questo progetto che ha come obiettivo da una parte la scoperta o la riscoperta di uno dei prodotti d’elitè Pugliesi attraverso uno scambio solidale, dall’altra l’incentivazione del made in Italy e delle piccole e medie imprese ormai soffocate da un commercio globale europeista che vede al primo posto il profitto a dispetto della genuinità e il benessere.

Nessun commento

Lascia un commento