Volontari da Anzio e Nettuno nei territori del sisma

Volontari da Anzio e Nettuno nei territori del sisma

di Redazione

Questa mattina all’alba una vettura dell’Associazione Di Solidarietà VOLONTARIAMENTE è partita alla volta di Norcia, una delle località più colpite dagli ultimi eventi sismici. Sul posto i volontari hanno incontrato l’assessore allo sport Nicolas Maria Novelli che coordina la protezione civile. Dopo aver depositato i beni alimentari e i materiali per le migliaia di sfollati, l’assessore Novelli ha accompagnato VOLONTARIAMENTE sui luoghi accessibili colpiti dalla distruzione. Uno scenario inquietante circondata tutto il centro della penisola: edifici crollati, comunicazioni interrotte, borghi totalmente spariti. Immagini mai passate alla TV, una situazione molto più grave del descritto. Le istituzioni locali hanno inoltre spiegato durante il sopralluogo che manca ogni tipo di bene, anche l’acqua e che gli sfollati sono tantissimi, cittadine intere sono deserte. Prima di salutare L’assessore ha chiesto di diffondere il più possibile le notizie e le immagini dei luoghi colpiti per sensibilizzare il più possibile concittadini e testate giornalistiche. Come si è potuto osservare infatti, la distruzione è molto più grande di ciò che appare in TV. L’associazione VOLONTARIAMENTE in coordinazione con la protezione civile e le istituzioni di Norcia e le città vicine farà partire a breve un nuovo carico solidale per gli abitanti dei luoghi colpiti. Per ogni info si può seguire la pagina Facebook Volontariamente Anzio-Nettuno.

Nessun commento

Lascia un commento